Prima conferenza provinciale sull’immigrazione a Messina

L’associazione Next Generation Italy è stata invitata a partecipare, in rappresentanza delle associazioni che hanno redatto il “Manifesto delle Seconde Generazioni”, all’interno del Interculturalfest 2015, alla prima conferenza provinciale sull’immigrazione e processi d’integrazione a Messina e provincia organizzata da Anolf Sicilia, CISL Messina, Leons Club e Leo Club di Messina. Alla conferenza, svoltasi all’Antica Filanda […]

Il Manifesto delle seconde generazioni in Senato

Il 2 marzo 2015, nello studio di Palazzo Madama, una delegazione della rete Filo diretto con le seconde generazioni, iniziativa di progettazione partecipata promossa dalla Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha incontrato il Presidente del Senato, On. Pietro Grasso. “É per me un grande […]

Iniziativa “Filo diretto con le seconde generazioni”

Alla fine del 2013 il potale integrazione migranti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali aveva lanciato una call aperta per cercare associazioni, fatte, gestite o che lavorassero con i ragazzi di seconde generazioni. Next generation italy, dal momento che è nata con l’idea di integrare e rendere protagonisti attivi della società questi ragazzi, […]

Viaggio verso Hemel Hempstead

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=sNuABbCcmUg&w=560&h=315] Volunteering@work è stata un iniziativa progettuale promossa da un gruppo di Centri Servizio per il Volontariato: il CSV Marche.Realizzata all’interno del programma di mobilità internazionale Leonardo da Vinci (VET Professionals) con il sostegno della Commissione Europea.Grazie a questo progetto siamo partiti in 6 ragazzi/e provenienti da diverse città dell’Emilia Romagna ospiti del Cad che è un ente […]

Convegno a Bologna MGF

Sabato 6 febbraio, in occasione della Giornata internazionale contro le MGF, presso l’Auditorium Enzo Biagi – piazza Nettuno,3 a Bologna si svolgerà  il convegno “Le modifiche al nostro corpo: scelte libere, suggerite o condizionate?” a cura del settore Pari Opportunità del Comune di Bologna. Programma: ore 9 Saluti istituzionali a cura di Mariaraffaella Ferri (Presidentessa della Commissione delle Elette […]

L’esperienza a Bologna degli Stati Generali per Nativi Digitali

Le tecnologie digitali stanno cambiando le modalità di fruizione e di accesso ai saperi delle giovani generazioni che utilizzano internet, social network,tablet e smart phone dai primi anni di età. Chi lavora con bambini e adolescenti non può prescindere dal cercare formule inedite ed interdisciplinari per proporre loro nozioni e stimoli, ma quasi sempre non […]

Stati Generali per Nativi Digitali a BOLOGNA

A Bologna Venerdì 9 Maggio, una giornata dedicata all’universo digitale di bambini e adolescenti. Sarà l’occasione per mettere in connessione e condividere esperienze, competenze e proposte elaborate nel panorama educativo nazionale e internazionale. Strumenti, linguaggi e contenuti digitali stanno radicalmente cambiando le modalità di fruizione e di accesso ai saperi delle giovani generazioni che utilizzano […]

Accelerare sulle Ict a scuola,l’Ocse all’Italia.

Il Piano per digitalizzare le scuole avanza troppo lentamente. Solo 6 pc ogni 100 studenti. Un computer ogni 15 studenti, alle elementari: circa uno per classe, o poco più. Alle medie un pc ogni 11 studenti. E uno ogni 8 ragazzi delle superiori. In un’aula su 5 delle scuole italiane è installata la Lim, la […]

Marc Prensky a Radio Città del Capo

Alla ricerca della saggezza digitale. Bologna, 8 nov. – Essere nativi digitali non significa saper tutto della rete e delle nuove tecnologie ma essere cresciuti con una cultura diversa, che chi ha conosciuto anche l’epoca pre internet non deve giudicare negativamente. Marc Prensky è passato dai nostri studi in occasione dell’uscita in Italia del suo […]

Così la favola digitale aiuta i bimbi

Le app da scaricare sul pc, iPhone o l’iPad. Spesso realizzate con la collaborazione di psichiatri infantili e pediatri per aiutare i più piccoli a superare le difficoltà o ad apprendere più in fretta SE UNA VOLTA c’era il libro da sfogliare con le sue pagine colorate, oggi c’è un’alternativa tecnologica. Sono le app da […]